Condividi questa pagina:
Cerca
Home page | Archivio Notizie | Pagina corrente: Trasversale di Pianura:...
Pubblicata il 28 marzo 2019 | Ambiente

Trasversale di Pianura: approvata la convenzione per la Variante tra Budrio e Villa Fontana

Trasversale di Pianura: approvata la convenzione per la Variante tra Budrio e Villa Fontana
Il Consiglio metropolitano nella seduta di mercoledì 27 marzo ha approvato con 13 voti a favore (Pd e Rete Civica) e 2 astenuti (Uniti per l'Alternativa e Movimento 5 stelle) lo schema di convenzione con la Regione Emilia-Romagna per la progettazione della Variante alla SP 3 Trasversale di Pianura fra Budrio e Villa Fontana.

Il completamento degli interventi di potenziamento della Trasversale di Pianura, di futura gestione Anas, è considerato da Regione e Città metropolitana di Bologna di importanza strategica per il territorio.

La convenzione stipulata tra i due enti è finalizzata alla realizzazione del progetto di fattibilità tecnico-economica nonché dello studio preliminare ambientale della Variante alla SP 3 fra Budrio e Villa Fontana per una spesa complessiva di 160 mila euro.

In particolare la Regione Emilia-Romagna assume l'impegno a concorrere alle attività di progettazione, compartecipando alla spesa per 150 mila euro e a proporre l'inserimento dell'opera nel prossimo aggiornamento del Contratto di Programma ANAS una volta ultimato l'iter approvativo del Decreto di revisione delle strade statali.

La Città metropolitana di Bologna assume il ruolo di Soggetto Attuatore per la redazione del progetto di fattibilità tecnico-economica e dello studio ambientale preliminare con personale interno per una quota di 10 mila euro.

Due le fasi progettuali previste:
- entro il 30 settembre 2019 presentazione degli elaborati del progetto di fattibilità;
- entro il 31 ottobre 2019 realizzazione dello studio ambientale preliminare e completamento del progetto di fattibilità tecnico-economica e consegna di tutti gli elaborati progettuali alla Regione.

La SP 3 Trasversale di Pianura è un asse strategico della viabilità del territorio metropolitano di Bologna, di collegamento al polo logistico dell'Interporto di Bologna e all'autostrada A13 Bologna-Padova, nonché, attraverso la SP 253R San Vitale, all'hub portuale di Ravenna.

Negli anni sono stati realizzati dalla Provincia di Bologna, ora Città metropolitana, diversi interventi lungo l'arteria, anche con contributi della Regione, ed in particolare: la tangenziale di S. Giovanni in Persiceto, lo svincolo a livelli sfalsati all'intersezione con la SP 18 Padullese e la Variante di Budrio.

La necessità di risoluzione del Nodo di Funo tra il casello A13 di Interporto e l'Interporto, nonché di realizzazione di interventi finalizzati al miglioramento dell'accessibilità urbana in corrispondenza di Sala Bolognese e Villa Fontana (frazione di Medicina) è ribadita anche dal PRIT 2025 in fase di approvazione.

Il Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti ha avviato un confronto con tutte le Regioni per una revisione della rete stradale di interesse nazionale ed ha avanzato alla Regione Emilia-Romagna una proposta di riclassificazione di alcune strade ex statali e provinciali della rete viaria provinciale ricadenti nel territorio regionale. Fra le altre strade oggetto di riclassificazione rientrano anche l'intero tracciato della SP 3 e della SP 253R, dall'interconnessione con la SP 3 in Comune di Medicina al limite del centro abitato di Bologna.

Comunicato della Città Metropolitana di Bologna
Il Comune
Sindaco e Giunta
Consiglio comunale
Commissioni
Consulte territoriali
Consulte tematiche
Uffici comunali

Contatti
Ufficio Relazioni con il Pubblico
Trova una persona
Scrivi al Sindaco
Posta Elettronica Certificata

Servizi online
Albo Pretorio
Albo Pretorio (dati fino al 2/05/2016)
Bandi e Gare
Autenticazione con Federa
PSC - RUE - Classificazione acustica
People SUAP
Pagamenti online
Servizio rette scolastiche
Iscrizione ai servizi scolastici
Servizi demografici online

Trasparenza
Amministrazione trasparente
Amministrazione trasparente (dati fino al 2/05/2016)
Codice disciplinare
Ex Trasparenza, valutazione e merito

Navigazione tematica
Agricoltura
Ambiente e Verde
Attività produttive
Casa
Cultura, tempo libero e sport
Disabili
Giovani
Lavoro
Macellazione
Neve
Patrocinio
Protezione civile
Raccolta firme
Rette scolastiche
Risarcimento danni
Sale pubbliche
Spazi pubblicitari
Sanità e salute
Scuole e asili nido
Servizi cimiteriali
Sociale
Sportello Servizi al cittadino
Stranieri
Trasporti
Turismo e ricettività
Tasse e Tributi
Polizia Municipale
Anagrafica dell'Ente
Comune di Medicina
Provincia di Bologna
Regione Emilia-Romagna
Italy
Via Libertà 103, 40059 Medicina (BO)
Tel. 051.69.79.111 - Fax 051.69.79.222
email: urp@comune.medicina.bo.it
Partita IVA: 00508891207
Codice Fiscale: 00421580374

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'ufficio URP, Segreteria Affari Generali, Segreteria del Sindaco.
Per inviare segnalazioni:
comunicazione@comune.medicina.bo.it
Pubblicato nel marzo del 2014
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Cookie
Informativa Cookie
Area riservata