Condividi questa pagina:
Cerca
Home page | Il Comune | Uffici Comunali | Servizi educativi | Pagina corrente: Servizio di trasporto...
Il Comune
Uffici Comunali
Servizi educativi

Servizio di trasporto scolastico anno 2016/2017

A chi rivolgersi

Giuliana Giacomoni

Nome: Giuliana Giacomoni
Telefono: 051 6979282
Cellulare:
Fax: 051 6979321
Profilo: Istruttore amministrativo

Funzioni:
Roberta Benedetti

Nome: Roberta Benedetti
Telefono: 051 6979246
Cellulare:
Fax: 051 6979321
Profilo: Istruttore amministrativo

Funzioni:
Emanuela Zanardi

Nome: Emanuela Zanardi
Telefono: 051 6979247
Cellulare:
Fax: 051 6979321
Profilo: Istruttore amministrativo

Funzioni:

Descrizione

Il servizio di trasporto scolastico è gestito dal Comune di Medicina mediante appalto affidato alla Ditta COERBUS di Lugo specializzata nel settore.

 

Il servizio di trasporto scolastico è rivolto:

  • ai bambini residenti nelle frazioni del Comune di Medicina che frequentano la scuolaprimaria;
  • ai ragazzi frequentanti la scuola secondaria di primo grado residenti nelle frazioni di Fiorentina, S.Martino, Crocetta, Fantuzza, Ganzanigo non servite dagli autobus di linea negli orari scolastici. Per gli alunni frequentanti la Scuola Secondaria di 1^ grado e residenti nelle frazioni, che per raggiungere quotidianamente la Scuola Secondaria di I ^ Grado “G. Simoni” di Medicina, in assenza del servizio di trasporto comunale, ricorrono al servizio di linea, possono inoltrare richiesta di rimborso delle spese sostenute.
  • ai bambini frequentanti l'Asilo Nido e la Scuola dell'Infanzia siti in Frazione S. Antonio;
  • ai ragazzi frequentanti la scuola secondaria di secondo grado ( fino al compimento del diritto-dovere di istruzione di cui all'art. 2 della Legge 28/3/2003) residenti nelle frazioni non servite dagli autobus di linea negli orari scolastici.

Nel caso in cui la famiglia iscriva il figlio ad un plesso diverso da quello indicato nello stradario delle scuole, il trasporto verrà effettuato solo qualora sia compatibile con l'organizzazione complessiva e non comporti aggravi di spesa.

E' obbligo del genitore accompagnare e ritirare alla fermata e negli orari stabiliti, il minore personalmente o a mezzo di altro adulto maggiorenne delegato nella domanda di iscrizione al servizio, esonerando quindi l'Amministrazione da qualsiasi responsabilità.

Solo per gli alunni frequentanti la scuola secondaria di 1^ grado, entrambi i genitori possono sottoscrivere una dichiarazione, con allegato documento di identità in corso di validità, che deve essere unita alla domanda, nella quale se non sono in grado di provvedere al ritiro del proprio figlio alla fermata dello scuolabus devono dichiarare che:

  • non ravvisano  particolari situazioni di pericolo e che il figlio/a è in grado di ritornare autonomamente alla propria abitazione;
  • autorizzano, a lasciare il figlio/a alla fermata perché rientri autonomamente alla propria abitazione;
  • rimangono, comunque, responsabili del minore sia civilmente che penalmente nel tratto compreso fra la fermata dello scuolabus e l'abitazione, sollevando l'autista, l'accompagnatore ed il Comune da ogni responsabilità per fatti che possono accadere dopo la discesa del proprio figlio/a dallo scuolabus .

Il genitore deve provvedere ad informare gli insegnanti, all'inizio dell'anno scolastico, dell'iscrizione del bambino al servizio di trasporto e  comunicare tempestivamente ogni eventuale successiva variazione.

Il genitore che richiede il servizio per il proprio figlio sottoscrive la domanda anche a nome e per conto dell'altro genitore o di altro soggetto cui la legge riconosce potestà sul  minore il quale a conoscenza del contenuto e ne condivide la sottoscrizione.

I percorsi e gli orari per il prossimo anno scolastico 2016/2017 saranno disponibili presso l'Ufficio Scuola del Comune dal 05 settembre 2016 (tel. 051/6979246–247–282).

Servizi di trasporto aggiuntivi:

Per gli alunni frequentanti la scuola primaria “Biagi” ed iscritti ai servizi extrascolastici presso la materna paritaria S. Angelo Custode è attivo un servizio di trasporto scolastico dallaScuola Primaria “E. Biagi” alla Scuoladell'Infanzia Paritaria S. Angelo Custode di Villa Fontana nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì alle ore 13.00. In questo caso dovrà essere  autorizzato il personale della scuola materna paritaria S. Angelo Custode al ritiro del proprio figlio dalla scuola Biagi.

Richiesta servizio

La domanda  per l'attivazione del servizio deve essere presentata dal 02 maggio al 21 maggio 2016 dai genitori dei bambini frequentanti il primo anno di asilo nido Chiccodrillo, degli alunni iscritti al primo anno della scuola dell'infanzia Fantelli sita in frazione S. Antonio, della scuola primaria ed è valida , salvo ritiro, dal servizio, per tutta la durata del ciclo scolastico(sino al termine dell'asilo nido, della scuola dell'infanzia, sino alla 5^ classe compresa per la scuola primaria, e sino alla classe 3^ compresa per la scuola secondaria di 1^ grado). e, se presentata entro la scadenza, si intende accolta salvo motivato diniego che sarà comunicato prima dell'inizio dell'anno scolastico.

La domanda deve essere ripresentata  per riattivare il servizio dopo un ritiro.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda dovrà essere presentata dal 02 AL 21 MAGGIO 2016:

 

On line  mediantela compilazione di un modulo, in formato digitale, disponibile sul sito WEB del Comune, nell'area Servizi on line - sezione "servizi scolastici ed extrascolastici".

 

Per utilizzare il  servizio, è necessario essere in  possesso della login e password  per accedere all'area privata e procedere alla compilazione della domanda di iscrizione.

Si può accedere con le  stesse credenziali utilizzate per consultare il saldo sulla MEDICINAC@RD, se non si è in possesso delle credenziali si possono richiedere tramite i servizi on line  (opuscolo istruzioni).

 

Di persona, da parte del genitore richiedente, avvalendosi della compilazione assistita della domanda on-line da parte di un operatore dell'Ufficio Servizi alla Persona in – Via Pillio n. 1, tel. 051/6979247-282-246, negli orari di apertura dell'Ufficio, di seguito indicati: lunedì, mercoledì, giovedì, sabato dalle ore 8.15 alle ore 12.00, il martedì  dalle ore 15.00 alle ore 17.45.

 

Le  domande pervenute oltre il termine del 21/05/2016  verranno accolte   se e in quanto compatibili con l'organizzazione già in essere del servizio e dei posti disponibili.

Per gli utenti che già usufruiscono del servizio di trasporto scolastico la domanda è automaticamente rinnovata per tutta la durata del ciclo scolastico sino al termine dell' asilo nido, della scuola dell'Infanzia di S. Antonio, sino al termine della 5^ classe compresa per la scuola primaria e sino alla classe 3^ compresa per la scuola secondaria di 1^ grado 

RITIRO DAL SERVIZIO

Nel caso la famiglia decida di non avvalersi più del servizio chiesto deve darne disdetta mediantela compilazione di un modulo, in formato digitale, disponibile sul sito WEB del Comune,   nell'area “Servizi on line” sezione “servizi scolastici ed extrascolastici”. link  nel rispetto delle seguenti tempistiche:

  • entro il 31 dicembre non verrà addebitata la tariffa periodo gennaio – giugno 2017
  • successivamente al 31 dicembre  verrà  addebitata   la tariffa periodo gennaio – giugno 2017

 Per gli utenti che già usufruiscono del servizio, dovranno essere comunicate, per il prossimo anno scolastico 2016/2017  entro il 31/08/2016:

  • eventuali rinunce mediantela compilazione di un modulo, in formato digitale, disponibile sul sito WEB del Comune,nell'area “Servizi on line”  sezione “servizi scolastici ed extrascolastici”. link
  • eventuali variazioni di indirizzo, di fermata  e deleghe per il ritiro dei minori alla fermate in forma scritta all'Ufficio Servizi alla Persona.
  • oltre il termine del 31/08/2016 si intendono confermati sia la richiesta del servizio che i dati comunicati dell'anno scolastico in corso.

Tariffe da settembre a dicembre 2016

La Giunta Comunale ha deliberato con atto n. 68 del 26/04/2016 la gratuità del servizio di trasporto scolastico per il periodo settembre – dicembre 2016 in conseguenza del trasferimento delle risorse del Fondo Idrocarburi volte ai ridurre i costi di mobilità dei residenti dei Comuni Medicina.

U.O. - Responsabile del Procedimento - Info

Unità Organizzativa Responsabile dell'Istruttoria: Servizi alla Persona – Servizi Educativi - Dott.ssa Bruna Cimatti

Responsabile del Procedimento: Dott.ssa Bruna Cimatti – tel. 051/6979244

E-mail: serviziallapersona@comune.medicina.bo.it

Per informazioni: Servizi alla Persona – 051/6979246-051/6979247-051/6979282

Termine

Termine fissato per la conclusione del procedimento:
La domanda, se presentata entro il termine previsto annualmente (di norma le domande sono raccolte entro il mese di maggio) si intende accolta, salvo motivato diniego, che sarà comunicato al richiedente prima dell'inizio dell'anno scolastico.

Silenzio - Assenso - Tutela

Silenzio assenso: il procedimento può concludersi con il silenzio-assenso dell'Amministrazione

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale:
E' ammesso il ricorso al TAR Emilia Romagna avverso i procedimenti definitivi, nei modi e nei tempi previsti dall'art. 21 della Legge 6 dicembre 1971, n. 1034 ss.mm., ovvero ricorso straordinario al Capo dello Stato nei modi e nei tempi previsti dal DPR del 24/11/1971 n. 1199

Potere sostitutivo in caso di inerzia

In caso di inerzia il potere sostitutivo è attribuito: Segretario Generale Cinzia Giacometti

Normativa

Regolamento servizio di trasporto scolastico

Modulistica

Modulo - Delega integrazione modifiche trasporto a.s. 2016/2017
Modulo - Servizio trasporto, dichiarazione rientro autonomo a.s. 2016/2017
Allegati alla pagina
MINIGUIDA ISCRIZIONI ON-LINE
Dimensione file: 185 kB [Nuova finestra]
Informativa trasporto agevolazione tariffaria
Dimensione file: 130 kB [Nuova finestra]
Il Comune
Sindaco e Giunta
Consiglio comunale
Commissioni
Consulte territoriali
Consulte tematiche
Uffici comunali

Contatti
Ufficio Relazioni con il Pubblico
Trova una persona
Scrivi al Sindaco
Posta Elettronica Certificata

Servizi online
Albo Pretorio
Bandi e Gare
Autenticazione con Federa
PSC - RUE - Classificazione acustica
People SUAP
Pagamenti online
Servizio rette scolastiche
Iscrizioni servizi scolastici - centri estivi
Servizi demografici online

Trasparenza
Amministrazione trasparente
Codice disciplinare
Ex Trasparenza, valutazione e merito

Navigazione tematica
Agricoltura
Sportello Servizi al cittadino
Ambiente e Verde
Attività produttive
Casa
Cultura, tempo libero e sport
Disabili
Giovani
Lavoro
Macellazione
Patrocinio
Protezione civile
Raccolta firme
Risarcimento danni
Sale pubbliche
Sanità e salute
Scuole e asili nido
Servizi cimiteriali
Sociale
Stranieri
Trasporti
Turismo e ricettività
Tasse e Tributi
Polizia Municipale
Anagrafica dell'Ente
Comune di Medicina
Provincia di Bologna
Regione Emilia-Romagna
Italy
Via Libertà 103, 40059 Medicina (BO)
Tel. 051.69.79.111 - Fax 051.69.79.222
email: urp@comune.medicina.bo.it
Partita IVA: 00508891207
Codice Fiscale: 00421580374

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'ufficio URP, Segreteria Affari Generali, Segreteria del Sindaco.
Per inviare segnalazioni:
comunicazione@comune.medicina.bo.it
Pubblicato nel marzo del 2014
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Cookie
Informativa Cookie
Area riservata