Condividi questa pagina:
Cerca
Home page | Il Comune | Uffici Comunali | Statistica | Pagina corrente: Richiesta statistiche
Il Comune
Uffici Comunali
Statistica

Richiesta statistiche

A chi rivolgersi

Mirella Dall'Olio

Nome: Mirella Dall'Olio
Telefono: 051 6979288
Cellulare:
Fax: 051 6979255
Profilo: Collaboratore amministrativo

Funzioni: Ufficiale di Anagrafe e Stato civile
Valentina Montalbani

Nome: Valentina Montalbani
Telefono: 051 6979256
Cellulare:
Fax: 051 6979255
Profilo: Istruttore amministrativo

Funzioni: Ufficiale di Anagrafe e Stato civile

Unità Organizzativa responsabile dell' istruttoria: Servizi DI STATISTICA

Responsabile del procedimento – Il Funzionario incaricato:

Italo Poggesi, Tel.0516979289
Catia Campomori, Tel.0516979289
Luisa Lanzarini, Tel.0516979289
Mirella Dall'Olio, Tel.0516979289
Valentina Montalbani, Tel.0516979289

Compiti istituzionali dell'Ufficio Comunale di Statistica (U.C.S.) - Storia

Compiti istituzionali dell'Ufficio Comunale di Statistica (U.C.S.) - Storia

Sin dal 1926, le amministrazioni comunali sono tenute ad espletare la funzione statistica per conto dell'Amministrazione Centrale dello Stato: la legge 9 luglio 1926, n.1162 “Riordinamento del servizio statistico”, che ha istituito l'Istituto Centrale di Statistica, prescriveva infatti all'art.9 l'obbligo per le amministrazioni locali di collaborare con tale Istituto, prevedendo altresì che esso affidasse a tali amministrazioni l'esecuzione di particolari indagini. In seguito, la legge 16 novembre 1939, n.1823 ha prescritto l'obbligo di costituire un ufficio statistica in ogni comune con popolazione superiore ai 100mila abitanti. Attualmente, l'art.14, comma 1, del D.Lgs. 267/2000 attribuisce al Sindaco le funzioni di ufficiale di Governo in materia statistica. Questa normativa era stata preceduta nel 1989 dal D.Lgs. n. 322, con cui è stato istituito il Sistema Statistico Nazionale (SISTAN), e che ha obbligato gli Enti Locali a istituire o riorganizzare i propri uffici di statistica in base alle norme impartite dallo stesso decreto legge. A seguito di questa normativa, l'attività dell'Ufficio Comunale di Statistica è caratterizzata in modo significativo dallo svolgimento della funzione di organo periferico dell'ISTAT nel territorio comunale, che si concretizza, in particolare, sia nel conteggio della popolazione ufficiale e dei suoi movimenti demografici, sia nella rilevazione delle famiglie per le indagini campionarie relative ai consumi, alle multiscopo o per i Censimenti generali della popolazione.

Altre funzioni assegnate all'UCS

Accanto a questa attività istituzionale, l'Ufficio Comunale di Statistica svolge, all'interno dell'amministrazione, anche altri compiti: nelle fasi istruttorie dei provvedimenti in cui si faccia uso di dati statistici, l'ufficio fornisce dati agli organi dell'Ente ed agli uffici interni cui compete l'adozione dei provvedimenti stessi. Inoltre, spetta all'ufficio il compito di rilevare, elaborare, diffondere, archiviare ed analizzare i dati statistici per il proprio ambito territoriale e provvedere alle richieste di estrazione dati per soggetti terzi esterni (privati e/o pubbliche amministrazioni).

Le attività dell'UCS

Nel corso degli ultimi due decenni, dunque, le competenze dell'ufficio comunale di statistica sono progressivamente cresciute, fino ad assumere sempre più il ruolo di fornitore interno di dati, utile quindi non solo agli uffici centrali dello Stato, ma anche e soprattutto agli amministratori locali. Più concretamente, accanto alla già ricordata attività istituzionale svolta per conto dell'ISTAT, l'ufficio comunale di statistica ha perseguito nel corso degli ultimi anni una serie di altre attività a supporto dell'Amministrazione. Tra queste, si segnalano in particolare:

• l'elaborazione di dati di fonte amministrativa (certificazioni anagrafiche, accesso utenti, ecc…), per la ricerca e la gestione di indicatori di efficacia ed efficienza sui servizi erogati;

• l'elaborazione di diverse pubblicazioni demografiche (annuario statistico, statistiche interne, ecc…) che forniscono dati significati in merito al contesto demografico in cui l'Amministrazione si ritrova ad operare;

Infine, per agevolare la fruibilità delle informazioni sia da parte dei cittadini che degli amministratori, sul sito internet è stata creata apposita sezione dedicata a pubblicazioni on-line periodiche.

OGGETTO E MODALITA'

Gli utenti che sono interessati a richiedere copia delle “pubblicazioni” dell'Ufficio di Statistica, o altri tipi di dati consentiti dalla normativa oppure “pubblicazioni” dell'Ufficio Elettorale, possono:

• presentare istanza direttamente allo sportello Ufficio Statistica

• consegnare istanza all'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP), con allegata copia documento di identità

• inviare istanza per posta (prioritaria e/o raccomandata con Avviso di Ricevimento) all'indirizzo Comune di Medicina, Via Libertà 103, cap.40059, con   allegata copia documento di identità

• inviare via fax al numero 0516979255 oppure al 0516979222, con allegata copia documento di identità

• inviare l'stanza via email all'indirizzo statistica@comune.medicina.bo.it : all'istanza dovrà essere allegata copia del documento d'identità in formato pdf o equivalente;

• inviare l'istanza via posta elettronica certificata (PEC): elettorale@pec.comune.medicina.bo.it; se l'istanza non è firmata digitalmente dovrà anche essere allegata copia del documento d'identità in formato pdf o equivalente;

ITER E COSTI PER RICHIESTA DATI

Procedura per richiedere pubblicazioni e/o altre elaborazioni statistiche:

• presentare la richiesta della “pubblicazione” desiderata (o altro tipo di dato statistico), specificando il numero delle copie (utilizzare l'apposito modulo)
• effettuare il pagamento
• presentare la ricevuta del pagamento e ritirare la “pubblicazione” presso l'Ufficio Statistica oppure riceverla via posta elettronica e/o pec

Elenco pubblicazioni disponibili

Demografia

Annuario statistico: dal 1999 al 2014

Per consultare gli annuari clicca qui
 
Elettorale
 
Referendum: dal 1997 al 2011
Elezioni: dal 1995 al 2014


Termine fissato per la conclusione del procedimento:

- entro 30 giorni dalla richiesta (data del protocollo in arrivo)

Per determinare il costo dei dati statistici richiesti fare riferimento alla “Tabella costo atti certificati e dati” (NOTA BENE: le eventuali spese postali sono sempre a carico del richiedente!)

Modalità di pagamento:

•Tramite C/C postale n.298406
“Comune di Medicina – Servizio di Tesoreria”, Causale: “Rimborso stampati su etichette”

• Pagamento in contanti o con moneta elettronica (bancomat o carta di credito circuito CartaSI) presso l'Ufficio Servizi Demografici e di Statistica del Comune di Medicina, Via Libertà 103, piano terra

•Tramite pagamento alla Tesoreria Comunale presso la Cassadi Risparmio di Ravenna
Agenzia di Medicina – Piazza Garibaldi n.6 (N.B.. in questo caso, prima di presentarsi alla Banca per il pagamento, occorre ritirarela Reversale di     pagamento presso l'Ufficio Ragioneria del Comune di Medicina Via Libertà 103, primo piano; •Tramite pagamento Bonifico bancario (sia dall'Italia che dall'estero); CASSA RISPARMIO DI RAVENNA SPA DIREZIONE GENERALE: IBAN: IT49 U 06270 13199 T 20990000633 SWIFT (o BIC): CRRA IT2R

Il provvedimento finale del Comune può essere sostituito da una dichiarazione sostitutiva dell'interessato? No

Il provvedimento finale del Comune può concludersi con un silenzio/assenso da parte del Comune? NO

STRUMENTI DI TUTELA AMMINISTRATIVA E GIURISDIZIONALE

Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo:

Onelio Rambaldi, Sindaco, Telefono 0516979283 (Segreteria), fax.0516979222, email: segreteria@comune.medicina.bo.it

Modalità di richiesta:

attraverso invio istanza alla casella di posta elettronica certificata istituzionale

PEC: comune.medicina@cert.provincia.bo.it

oppure

tramite posta ordinaria Via Libertà 103, cap.40059 oppure fax 0516979222.

Qualora anche il titolare del potere sostitutivo rimanga inerte e non concluda il procedimento con l'emanazione dell'atto conclusivo nella metà del tempo originariamente previsto, ai sensi dell'art.2, comma 9-bis, della Legge 9 agosto 1990, n. 241, "avverso il silenzio" della P.A. il privato potrà ricorrere al TAR (Tribunale Amministrativo Regionale).

ULTIMA MODIFICA: 28/10/2015

NORMATIVA

Legge 9 luglio 1926, n.1162 “Riordinamento del servizio statistico”

Legge 16 novembre 1939, n.1823 “Istituzione degli Uffici Statistica nei Comuni con popolazione superiore a 100.000 abitanti”

D.Lgs. 6 settembre 1989, n.322 “Norme sul Sistema statistico nazionale e sulla riorganizzazione dell'Istituto nazionale di statistica, ai sensi dell'art. 24 della legge 23 agosto 1988, n. 400”

Istituto Nazionale di Statistica - Deliberazione 15 ottobre 1991 - Disposizioni per l'organizzazione ed il funzionamento degli Uffici Statistica dei Comuni (Direttiva n.2).

Legge 7 agosto 1990, N.241 “Nuove norme il materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi, art.2 comma 9-bis Conclusione del procedimento”

Deliberazione del Consiglio Comunale n.205 del 21 dicembre 1990, “Istituzione Ufficio Comunale di Statistica – D.P.R. 06/09/1989, n.332 – Provvedimenti conseguenti”;

Circolare 8 agosto 1994, n. 1/Sistan - Organizzazione e funzionamento degli Uffici di Statistica dei Comuni : applicazione della Direttiva n. 2 del Comitato di indirizzo e coordinamento dell'informazione statistica.

Legge 31 dicembre 1996 n. 675 "Tutela della persona e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali" - articolo 10 (informazioni rese al momento della raccolta).

D.Lgs 18 agosto 2000, n.267 “Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali” (art.12 sistemi informativi e statistici; art.14 attribuzione al Comune della gestione del Servizio di Statistica, le cui funzioni sono esercitate dal Sindaco quale Ufficiale di Governo per i relativi adempimenti; art.54 attribuzioni del Sindaco nelle funzioni di competenza statale)

D.P.R. del 28 dicembre 2000 n. 445 - Testo Unico sulla documentazione amministrativa

Regolamento (CE) N. 831/2002 della Commissione del 17 maggio 2002 recante attuazione del regolamento (CE) n. 322/97 del Consiglio relativo alle statistiche comunitarie, per quanto riguarda l'accesso ai dati riservati per fini scientifici.

D.Lgas. 30 giugno 2003, n.196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”

Deliberazione di Giunta Comunale n.113 del 27/08/2012 Provvedimenti in materia di conclusione del procedimento amministrativo (individuazione del soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia).

Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n.33 Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni

Legge n. 125 del 30 ottobre 2013 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, recante disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni - G.U. Serie Generale n. 255 del 30/10/2013”

Deliberazione di Giunta Comunale n.160 del 16/12/2013 “Delibera Giunta Comunale n.113/2012 “Provvedimenti in materia di conclusione del procedimento amministrativo”: specifiche con riguardo a procedimenti assegnati ai Servizi Demografici.”

Deliberazione di Giunta Comunale n.162 del 16/12/2013 REVISIONE “RIMBORSI SPESE PER LA FORNITURA DATI DEI SERVIZI DEMOGRAFICI E DI STATISTICA” – ABROGAZIONE DELIBERAZIONI DI GIUNTA COMUNALE N.315 DEL 27/12/1999, N.11 DEL 26/01/2009, N.91 DEL 18/05/2009 E N.120 DEL 06/07/2009 E DISCIPLINA PER L'AUTENTICAZIONE DELLE SOTTOSCRIZIONI PRESSO IL DOMICILIO DELLE PERSONE IMPOSSIBILITATE A RECARSI PERSONALMENTE PRESSO GLI UFFICI COMUNALI.

Allegati alla pagina
Tabella costo atti certificati e dati
Dimensione file: 31 kB [Nuova finestra]
Il Comune
Sindaco e Giunta
Consiglio comunale
Commissioni
Consulte territoriali
Consulte tematiche
Uffici comunali

Contatti
Ufficio Relazioni con il Pubblico
Trova una persona
Scrivi al Sindaco
Posta Elettronica Certificata

Servizi online
Albo Pretorio
Albo Pretorio (dati fino al 2/05/2016)
Bandi e Gare
Autenticazione con Federa
PSC - RUE - Classificazione acustica
People SUAP
Pagamenti online
Servizio rette scolastiche
Iscrizioni servizi scolastici - centri estivi
Servizi demografici online

Trasparenza
Amministrazione trasparente
Amministrazione trasparente (dati fino al 2/05/2016)
Codice disciplinare
Ex Trasparenza, valutazione e merito

Navigazione tematica
Agricoltura
Ambiente e Verde
Attività produttive
Casa
Cultura, tempo libero e sport
Disabili
Giovani
Lavoro
Macellazione
Patrocinio
Protezione civile
Raccolta firme
Risarcimento danni
Sale pubbliche
Sanità e salute
Scuole e asili nido
Servizi cimiteriali
Sociale
Sportello Servizi al cittadino
Stranieri
Trasporti
Turismo e ricettività
Tasse e Tributi
Polizia Municipale
Anagrafica dell'Ente
Comune di Medicina
Provincia di Bologna
Regione Emilia-Romagna
Italy
Via Libertà 103, 40059 Medicina (BO)
Tel. 051.69.79.111 - Fax 051.69.79.222
email: urp@comune.medicina.bo.it
Partita IVA: 00508891207
Codice Fiscale: 00421580374

Accessibilità
Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0

Crediti
La redazione e la gestione di questo sito è a cura dell'ufficio URP, Segreteria Affari Generali, Segreteria del Sindaco.
Per inviare segnalazioni:
comunicazione@comune.medicina.bo.it
Pubblicato nel marzo del 2014
Realizzazione sito Punto Triplo Srl
Cookie
Informativa Cookie
Area riservata