E’ aperto il bando per assegnare contributi economici alle famiglie, il Comune di Medicina anche quest’anno aderisce, insieme ai Comuni del Nuovo Circondario Imolese, al “Progetto per la conciliazione vita-lavoro” della Regione Emilia-Romagna, finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo, per sostenere le famiglie che avranno la necessità di utilizzare servizi semiresidenziali estivi per bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado nel periodo di sospensione delle attività scolastiche di età compresa tra i 3 e i 13 anni.
Il contributo viene riconosciuto ai bambini residenti nel Comune di Medicina che frequentano Centri Estivi gestiti da operatori iscritti nell’elenco circondariale allegato di età compresa dai 3 ai 13 anni (nati dal 2006 al 2016),
Le famiglie potranno beneficiare di un contributo, per ciascun bambino, pari a 84 Euro sulla tariffa settimanale del centro estivo, per un massimo di quattro settimane o più settimane se il costo della tariffa settimanale è minore, fino al raggiungimento di una quota massima di 336 euro.

La domanda deve essere presentata dal 6 al 27 maggio

Per maggiore informazione visita la sezione dedicata

Pubblicazione a cura dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico