Giovedì 16 Gennaio 2020
Medicina - Sala del Suffragio
ore 21:00

Un ragazzo d’oro è un film del 2014 scritto e diretto da Pupi Avati.

Nel cast del film, oltre a Riccardo Scamarcio e Cristiana Capotondi, spicca la presenza di Sharon Stone nel suo primo ruolo in un film italiano e di Simone Masci alla sua prima interpretazione. Il film è stato premiato il 1º settembre 2014 come miglior sceneggiatura alla 38ª edizione del Montreal World Film Festival in Canada.

Davide Bias vive a Milano, è fidanzato con Silvia e lavora come creativo pubblicitario, ma ha un sogno: scrivere un libro e riuscire a pubblicarlo. Nella vita di tutti i giorni viene assalito da ansia ed insoddisfazione, e riesce a tenerle a bada solo con le pillole. Alla morte del padre, uno sceneggiatore di film di serie B, Davide torna a Roma dove decide di trasferirsi. Qui incontra Ludovica, un’editrice a cui il padre si era rivolto, in virtù di una vecchia amicizia, per la pubblicazione della sua autobiografia. Davide deciderà di scrivere lui il libro, come se fosse il padre, così da potersi riconciliare finalmente con la figura paterna. Questo non lo aiuterà però a risolvere le sue inquietudini.

Trilogia Pupu Avati

A cura dell’Ufficio Servizi alle Imprese e Cultura