Martedì 20 Febbraio 2024
Sala Auditorium-via Pillio,1-Medicina
ore 21:00

L’evento fa parte della rassegna “Letture davanti al camino della biblioteca”.

Il libro “Diario della vita del ribelle” è stato scritto da Vincenzo Sardone in collaborazione con Luciano Nadalini.

Il libro narra la vicenda personale di Gino Nadalini che è simbolo dell’esperienza di migliaia di soldati italiani che, dopo l’8 settembre 1943, si trovarono fuori dal territorio italiano e scelsero di combattere contro gli ex alleati tedeschi entrando a fare parte delle formazioni partigiane.
Gino Nadalini che in quel momento si trovava in Grecia si unì ai partigiani greci. Una scelta che significava un doppio rifiuto: la resa ai tedeschi e l’adesione alla Repubblica sociale italiana.

E’ stato possibile raccontare questa storia grazie alla passione per la memoria di Gino e di suo figlio Luciano.

Gli autori dialogano con Mauro Maggiorani storico, docente universitario e scrittore di romanzi storici.

In collaborazione con la Libreria Atlantide.

Ingresso libero e gratuito.

Per informazioni chiama il 051 6979 209