La città che cambia

Obiettivo: promuovere lo sviluppo economico e valorizzare il centro storico con i suoi progetti turistico culturali.

\

recupero chiesa del carmine

Tra gli obiettivi di riqualificazione più importanti per il centro storico c’è certamente quello di  recuperare completamente la Chiesa del Carmine quale splendida vetrina del nostro territorio. In questi anni ne è stata ristrutturata la sacrestia. In queste settimane partiranno nuovi lavori per 150 mila euro per una serie d’interventi interni, tra cui la realizzazione di nuovi impanti e di un bagno. Inoltre, il Comune ha già ottenuto risorse per circa 1 milione e 700 mila euro per consolidare strutturalmente l’immobile e sta procedendo alla progettazione dei lavori. Infine, il Comune ha ottenuto ulteriori 480 mila euro di fondi europei per la rifunzionalizzazione interna dei locali (interventi interni necessari al pieno utilizzo dell’immobile, come allestimenti, arredi, ma anche ulteriori lavorazioni e restauri).

\

collaborazione con le associazioni del territorio

In collaborazione con tante realtà locali, a partire dalla Pro Loco e l‘Associazione I Portici, abbiamo supportato la crescita di eventi di promozione del territorio come la festa de “Il Barbarossa” e il Mercato d’Antiquariato, Modernariato e Collezionismo”, ormai consolidate occasioni turistiche, culturali ed economiche per Medicina.

\

rimozione barriere architettoniche

Al fine di rimuovere le barriere architettoniche presenti in centro storico, sono stati promossi alcuni bandi di contributo che hanno permesso la realizzazione di diversi interventi migliorativi in particolare lungo i portici di via Libertà. 

\

board fossatone

Per valorizzare la zona produttiva di Fossatone è stato creato un Tavolo permanente di confronto con imprese e Città Metropolitana. L’obiettivo è quello di qualificare l’area, favorire lo sviluppo delle aziende già presenti e promuovere l’insediamento di nuove attività produttive.

A tal fine, il Comune insieme a Lepida ha collegato in fibra ottica la zona produttiva portando un vantaggio importante per le aziende sempre più digitali.

Il Fossatone è stato inserito nel nuovo piano urbanistico come area produttiva di livello metropolitano e ne è prevista la crescita nei prossimi anni.

Un centro storico più attrattivo

Numerosi progetti di promocommercializzazione del centro storico hanno accompagnato questi 5 anni.
Un tavolo di confronto sempre aperto con l’associazione dei commercianti ha abbellito il centro storico durante il periodo delle feste natalizie: portici addobbati, un giadino d’inverno con installazioni luminose e una pista di pattinaggio particolarmente apprezzata dai più piccoli.