Domenica 28 luglio la vicesindaco Dilva Fava, gli assessori Donatella Gherardi e Lorenzo Monti e il presidente del Consiglio comunale Enrico Caprara hanno aperto le porte della Città ai podisti che animano ogni anno la Staffetta, partita da San Marino il giorno precedente, “Per non dimenticare il 2 Agosto 1980”, con destinazione Bologna.

Gli atleti, una volta arrivati, sono stati rifocillati grazie al rinfresco preparato sotto la loggia esterna del Comune e, dopo lo scambio di doni tra la vicesindaco Fava, il presidente dell’ANPI Medicina Vanes Tamburini e il responsabile della Staffetta, il gruppo è ripartito tra gli applausi dei medicinesi.

Tra i podisti anche il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi.

L’ex sindaco Onelio Rambaldi ha accompagnato il gruppo in bicicletta fino alla tappa successiva di Castel San Pietro.

La vicesindaco Dilva Fava, accompagnato dal Gonfalone della Città, parteciperà alla cerimonia ufficiale a Bologna il 2 agosto.

 

Per visualizzare la galleria fotografica cliccare qui

Notizia a cura della Segreteria del Sindaco