Si tratta di un’agevolazione tariffaria in percentuale sul costo sostenuto per l’abbonamento annuale al trasporto pubblico a favore dei cittadini residenti nel Comune di Medicina.

Bonus trasporti 2019/2020

Anche per l’anno 2019/2020 il Comune in collaborazione con la Regione sta lavorando alla riapertura delle finestre temporali entro cui presentare le richieste di rimborso.

Non sono ancora certi tempi e percentuale del rimborso tuttavia “l’intenzione dell’Amministrazione è quella di proseguire l’impegno a sostegno degli abbonati al trasporto pubblico”  commenta il Sindaco Matteo Montanari “eventualmente anche con risorse proprie”.

Per il momento si raccomanda di conservare alcuni dati essenziali alla futura compilazione della domanda:

ricevuta di acquisto

data di acquisto abbonamento

importo pagato

data inizio validità abbonamento

numero tessera (es. tessera Mi Muovo Tper).

 

I numeri dei benefici per le annualità passate

2017/2018

I cittadini di Medicina hanno potuto beneficiare di un rimborso pari al 50% del costo effettivamente sostenuto per l’acquisto del titolo di viaggio nell’annualità 2017/2018.

In tale periodo temporale sono state 498 le richieste di rimborso presentate a Tper dai cittadini di Medicina evase e rimborsate per un totale di 93.412,89 euro.

2018/2019

I cittadini di Medicina hanno potuto beneficiare di un rimborso pari al 50% del costo effettivamente sostenuto per l’acquisto del titolo di viaggio anche nell’annualità 2018/2019.

In tale periodo temporale sono state 516 le richieste di rimborso presentate a Tper dai cittadini di Medicina evase e rimborsate per un totale di 95.581,03 euro.

Richieste tardive annualità 2018/2019

Si è chiusa il 30 agosto l’ultima finestra per gli abbonamenti acquistati fino al 31 luglio 2019.

Al momento e solo fino al 30 settembre 2019 è possibile inserire le richieste tardive dell’annualità 2018/19. Si tratta di richieste di rimborso di abbonamenti acquistati fino al 31 luglio 2019, presentate oltre i termini previsti che saranno acquisite dallee Aziende e potranno essere liquidate, previa verifica della disponibilità di risorse alla fine dell’annualità.

Ad oggi il numero delle richieste dei ritardatari è pari a 51 e corrisponde ad un totale da liquidare, previa verifica, di 9.530,93.

 

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti saranno reso disponibili sul sito del Comune.

Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico 0516979111

Comunicazione a cura dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico