Siamo sicuri di sapere cosa mangiamo? La risposta non è così scontata.

Per approfondire un tema che trova sempre più spazio nel dibattito pubblico, martedì 18 febbraio, alle ore 21.00 in Biblioteca, Paola Zuppiroli ne discuterà con Saverio Pipitone, autore del libro “Pesticidi a tavola” dall’eloquente sottotitolo “i veleni autorizzati che mangiamo e respiriamo.

Attraverso questo libro, con spirito divulgativo, Pipitone ripercorre la storia dei pesticidi in generale e del glifosato in particolare, chi li ha inventati, come funzionano, come e perché sono stati introdotti in agricoltura, quali sono i rischi per l’ambiente e quali malattie provocano.

Saverio Pipitone, giornalista, laureato in Scienze Politiche con un master in Responsabilità Sociale d’Impresa, è stato coordinatore della rivista Consapevole e ha collaborato con il mensile Largo Consumo.

Autore dei libri Shock Shopping. La malattia che ci consuma (Arianna Editrice) e Forno a Microonde? No Grazie. Danni e rischi per la nostra salute (Macro Edizioni).

Attualmente lavora in un’agenzia di informazioni e analisi economico-finanziarie.

 

 

Notizia a cura dell’Ufficio Servizi alle Imprese e Cultura