Di cosa si tratta?

Chiunque e a qualsiasi titolo, da alloggio ospitando un cittadino che non appartiene ai Paesi dell’Unione Europea o un apolide (parente o affine) è tenuto a darne comunicazione scritta all’autorità locale di pubblica sicurezza entro 48 ore. Per il Comune di Medicina presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico.

La comunicazione deve essere presentata da chi:

  • ospita o dà alloggio senza dare la disponibilità di almeno un locale indipendentemente dalla durata del soggiorno
  • ospita o dà alloggio dando la disponibilità di almeno un locale per meno di un mese
    (per un periodo superiore ad un mese occorre presentare solo la comunicazione di cessione fabbricato antiterrorismo)

La comunicazione deve comprendere:

  • le generalità del denunciante dello straniero o apolide
  • gli estremi del passaporto o del documento di identificazione che di cui è in possesso
  •  l’esatta ubicazione dell’immobile ceduto o dove la persona alloggia
  • il titolo per il quale la comunicazione è dovuta

Moduli del procedimento

  • Modulo per comunicazione di ospitalità-alloggio stranieri
    Pdf Rtf

Hai trovato utili queste informazioni?