Descrizione e riferimenti normativi

La domanda per il rilascio del permesso, sottoscritta dal proprietario o da chi ne abbia titolo, è presentata allo Sportello unico, corredata dalla documentazione essenziale, tra cui gli elaborati progettuali previsti per l’intervento che si intende realizzare e la dichiarazione con cui il progettista abilitato assevera la conformità dell’opera in progetto alla normativa vigente.
L’incompletezza della documentazione essenziale, determina l’improcedibilità della domanda, che viene comunicata all’interessato entro dieci giorni lavorativi dalla presentazione della domanda stessa.
Entro sessanta giorni dalla presentazione, il responsabile del procedimento cura l’istruttoria, acquisendo i prescritti pareri dagli uffici comunali e richiedendo alle amministrazioni interessate il rilascio delle autorizzazioni e degli altri atti di assenso, comunque denominati, necessari al rilascio del provvedimento. Il responsabile del procedimento acquisisce altresì il parere della Commissione per la qualità architettonica e il paesaggio, prescindendo comunque dallo stesso qualora non venga reso entro il medesimo termine di sessanta giorni. Acquisiti tali atti, formula una proposta di provvedimento, corredata da una relazione.
Il provvedimento finale è adottato dal dirigente o dal responsabile dell’ufficio, entro il termine di quindici giorni dalla proposta del Responsabile del Procedimento.

Si rammenta che i permessi di costruire devono sempre essere accompagnati dal calcolo del contributo di costruzione.

Per consultare le tavole della zonizzazione del P.R.G. comunale clicca qui.

RIFERIMENTI NORMATIVI

L.R. 15/2013 – PRG vigente
PSC e RUE adottato

U.O. - Responsabile del procedimento - Info

Responsabile del procedimento: Silvano Fabrizio
email: silvano.fabrizio@comune.medicina.bo.it – tel 0516979211

Provvedimento finale:
Responsabile Arch. Sisto Astarita
email: sisto.astarita@comune.medicina.bo.it – tel 051 6979212

Per info:
Sportello Unico dell’Edilizia ediliziaprivata@comune.medicina.bo.it – tel 0516979208

Ritiro del permesso di costruire

Deve essere ritirato entro 60 gg dalla data della notifica, trascorsi i 60 gg. saranno applicati gli aumenti previsti dall’art. 20 della legge n. 23/2004.

Trascorso un anno dalla data del rilascio senza che sia stato ritirato il permesso e dato l’inizio lavori la pratica decade automaticamente.

Al momento del ritiro deve essere presentato il pagamento degli oneri di urbanizzazione e dei diritti di segreteria.

E’ possibile rateizzare il pagamento degli oneri secondo la seguente tabella:

  • 50% degli oneri di U1 e U2 e 50% del costo di costruzione al momento del rilascio
  • il restante 50% delle U1 e U2 a sei mesi dalla data del rilascio
  • il restante 50% del Costo di Costruzione a fine lavori Occorre presentare una fideiussione a garanzia degli oneri non versati che sarà svincolata dopo il pagamento delle rate.

Fino al 31/12/2015 sono in vigore le misure straordinarie contro la crisi economica da delibera di Giunta Comunale n. 176 del 9/12/2014.

Termini - Silenzio - assenso - Tutela

Termine fissato per la conclusione del procedimento: è fissato in 75 giorni.

Silenzio- assenso: dopo 75 giorni dalla presentazione dell’istanza

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale: Ricorso al TAR entro 30 giorni e al Consiglio di Stato entro 60 giorni dall’emisionne del provvedimento finale.
Richiesta di riesame al Sindaco entro 12 mesi dalla data del rilascio.

Potere sostitutivo in caso di inerzia - Allegati

Potere sostitutivo: In caso di inerzia il potere sostitituvo è attribuito al Segretario Generale Valeria Villa.

Modalità di pagamento:

Contanti o assegno circolare presso la Cassa di Risparmio di Ravenna Spa – Filiale di Medicina (intestato a Tesoreria Comunale Carisp Ravenna Spa)
Bonifico bancario sul conto corrente intestato a Comune di Medicina c/o Cassa di Risparmio Ravenna – Direzione Generale Iban IT49U0627013199T20990000633
Versamento tramite conto corrente postale n. 298406 intestato a Servizio Tesoreria Comune di Medicina.
Allegati: Vedi elenco allegati presente nella modulistica

Normativa del procedimento

  • Norme di attuazione del PRG (non più vigente)
    Pdf

Moduli del procedimento

Allegati al procedimento

Ufficio di riferimento

Hai trovato utili queste informazioni?