Ufficio di riferimento

A chi rivolgersi

Unità Organizzativa responsabile dell'istruttoria: Servizi Demografici

Responsabile del procedimento – Il Funzionario incaricato:

Italo Poggesi, Tel.0516979288
Catia Campomori, Tel.0516979288
Luisa Lanzarini, Tel.0516979288
Mirella Dall’Olio, Tel.0516979288
Valentina Montalbani, Tel.0516979288

 

Per informazioni: Ufficio Elettorale

Oggetto

Presso ogni Corte d’Appello si trova un apposito Albo nel quale sono inserite le persone idonee all’ufficio di Presidente di Seggio elettorale. In occasione di consultazioni elettorali dette persone possono essere chiamate a svolgere tale funzione presso i seggi elettorali del Comune.

Medicina è sotto la giurisdizione della Corte d’Appello di Bologna. Sito: http://www.giustizia.bologna.it/it/Content/Index/684 – Area Amministrativa – Ufficio Elettorale – Email: elettorale.ca.bologna@giustizia.it – Telefono 051201455 – Fax: 051 6449578 – Piazza dei Tribunali 4,  – Cap.40124 Bologna (BO).

 

  Requisiti

 

ISCRIZIONE

 

Possono fare domanda di iscrizione all’Albo dei Presidenti di seggio tutti i cittadini maggiorenni iscritti nelle liste elettorali del Comune di Medicina che vi siano residenti, di buona condotta morale ed in possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Sono esclusi dalle funzioni di Presidente di ufficio elettorale di sezione, a norma dell’articolo 38 del D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 e dall’articolo 20 del D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570:

a) coloro che, alla data delle elezioni, abbiano superato il settantesimo (70mo) anno di età
b) i dipendenti dei Ministeri dell’Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti
c) gli appartenenti a Forze Armate in servizio
d) i sanitari delle U.S.L. che svolgono le funzioni già di competenza dei medici Provinciali, ufficiali sanitari e medici condotti
e) i Segretari Comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali
f) i candidati alle eventuali elezioni per le quali si svolge la votazione

CANCELLAZIONE

Si rimane iscritti nell’Albo dei Presidenti di seggio fino a quando non si rinuncia espressamente o vengono meno i requisiti richiesti per l’iscrizione (es. perdita capacità elettorale, emigrazione, ecc…). Gli interessati possono chiedere di essere cancellati dall’Albo presentando domanda, indirizzata alla Corte d’Appello. L’Ufficio Elettorale provvederà all’inoltro alla Corte d’Appello presso il Tribunale di Bologna.

Modalità di richiesta e documentazione da presentare

I moduli per “Domanda di iscrizione nell’albo dei cittadini idonei all’Ufficio di Presidente di Seggio elettorale” e “Domanda di cancellazione dall’albo dei cittadini idonei all’Ufficio di Presidente di Seggio elettorale”, possono essere presentati in una delle seguenti modalità:

  • consegnati personalmente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, con allegata copia documento di identità
  • inviati per posta tramite raccomandata con Avviso di Ricevimento all’indirizzo Comune di Medicina, Ufficio Elettorale, Via Libertà 103, cap.40059, con allegata copia documento di identità
  • trasmessi via fax al numero 0516979255 oppure al 0516979222, con allegata copia documento di identità
  • trasmessi via email semplice all’indirizzo elettorale@comune.medicina.bo.it : la domanda dovrà essere firmata digitalmente, mentre copia del documento d’identità dovrà essere allegata in formato pdf o equivalente;
  • trasmessi via email semplice all’indirizzo elettorale@comune.medicina.bo.it : la copia della dichiarazione recante la firma autografa, copia del documento d’identità dovrà essere allegata in formato pdf o equivalente;
  • trasmessi via posta elettronica certificata (PEC): anagrafe@pec.comune.medicina.bo.it

 

  • trasmissione telematica tramite portale “Federa”, www.comune.medicina.bo.it (NOTA BENE: solo per le domande di iscrizione!)

NOTA BENE: Non è necessario ripetere la domanda di iscrizione ogni anno, perché si rimane iscritti fino al mantenimento dei requisiti.

Iter - tempi - durata

Scaduto il termine per la presentazione delle domande (31 ottobre di ogni anno), l’Ufficiale Elettorale, accertato che i richiedenti sono in possesso dei requisiti di idoneità e che non rientrano nelle categorie indicate dall’art. 38 del testo unico n. 361 del 1957 e dell’art. 23 del testo unico n. 570 del 1960, comunica i nominativi alla Cancelleria della Corte d’Appello entro il 31 dicembre di ogni anno.

Si precisa che l’Ufficiale Elettorale provvede solo alla PROPOSTA di aggiornamento dell’Albo, mentre la titolarità dell’aggiornamento vero e proprio è in capo alla Corte d’Appello.

Costi

Costi: nessuno, l’iscrizione e la cancellazione sono gratuite

Il provvedimento finale del Comune può essere sostituito da una dichiarazione sostitutiva dell’interessato? NO

Il provvedimento finale del Comune può concludersi con un silenzio/assenso da parte del Comune? NO

Strumenti di tutela Amministrativa e Giurisdizionale

Inerzia dell’Amministrazione

Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo:

Onelio Rambaldi, Sindaco Telefono 0516979283 (Segreteria), fax 0516979222, email: segreteria@comune.medicina.bo.it

Modalità di richiesta: attraverso invio istanza alla casella di posta elettronica certificata istituzionale

PEC: elettorale@pec.comune.medicina.bo.it

Oppure

Tramite posta ordinaria Via Libertà 103, cap 40059 oppure fax 0516979222

Qualora anche il titolare del potere sostitutivo rimanga inerte e non concluda il procedimento con l’emanazione dell’atto conclusivo nella META’ del tempo originariamente previsto, ai sensi dell’art.2, comma 9-bis, della Legge 9 agosto 1990, n. 241, “avverso il silenzio” della P.A. il privato potrà ricorrere al TAR (Tribunale Amministrativo Regionale ).

ULTIMA MODIFICA: 09/04/2015

Normativa

D.P.R. 30 marzo 1957 n.361 “Approvazione del testo unico delle leggi recanti norme per la elezione della Camera del deputati”, art.38 – Cause di esclusione dalla funzione di Presidente di seggio;

D.P.R. 16 maggio 1960, n.570 “Testo unico delle leggi per la composizione e la elezione degli organi delle Amministrazioni comunali”, art.23 – Cause di esclusione dalla funzione di Presidente di seggio;

D.P.R. 20 marzo 1967, n.223 “Approvazione del testo unico delle leggi per la disciplina dell’elettorato attivo e per la tenuta e la revisione delle liste elettorali”

Legge 21 marzo 1990 n. 53, “Misure urgenti atte a garantire maggiore efficienza la procedimento elettorale”

Legge 7 agosto 1990, n.241 “Nuove norme il materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi, art.2 comma 9-bis Conclusione del procedimento”

Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n.267 T.U. delle leggi sull’ordinamento degli enti locali, Titolo IV – Cap.III Dirigenza ed incarichi.

Deliberazione di Giunta Comunale n.113 del 27/08/2012 Provvedimenti in materia di conclusione del procedimento amministrativo (individuazione del soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo in caso di inerzia).

Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n.33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”

Delibera della Giunta Comunale n.160 del 16/12/2013 “Delibera Giunta Comunale n.113/2012 “Provvedimenti in materia di conclusione del procedimento amministrativo”: specifiche riguardo a procedimenti assegnati ai Servizi Demografici”.

Moduli del procedimento

  • Modulo domanda cancellazione albo presidenti di seggio
    Pdf Rtf
  • Modulo domanda iscrizione albo per presidenti di seggio
    Pdf Rtf

Allegati al procedimento