Descrizione e riferimenti normativi

Il proprietario dell’immobile o chi abbia titolo alla presentazione di SCIA o Permesso di Costruire può richiedere preliminarmente la valutazione estetica del progetto che intende eseguire da parte della Commissione per la Qualità Architettonica ed il Paesaggio (CQAP).
La domanda redatta in marca da bollo, corredata da una relazione predisposta da un professionista abilitato contenente i principali parametri progettuali, ed un’esaustiva descrizione del progetto va presentata previa apposizione del visto preventivo rilasciato dai tecnici di riferimento.
Lo Sportello unico cura la presentazione della pratica in QUAP e redige l’atto attestante la valutazione finale e la sua comunicazione all’interessato. La validità del pre parere è di un anno, a meno che non intervengano modifiche agli strumenti urbanistici comunali.
Occorre allegare alla richiesta una relazione descrittiva predisposta da professionista abilitato, contenente i principali parametri progettuali, elaborati grafici progettuali esplicativi dell’intervento richiesto, estratto di mappa e di P.R.G. onde identificare l’immobile oggetto della richiesta e documentazione fotografica. Prima della presentazione deve essere pagato il diritto di segreteria e la ricevuta va allegata alla richiesta.

RIFERIMENTI NORMATIVI

L.R. 15/2013 – PRG vigente – PSC e RUE adottato

U.O. - Responsabile del procedimento

Responsabile del procedimento: Silvano Fabrizio
email: silvano.fabrizio@comune.medicina.bo.it – tel 0516979211

Provvedimento finale:
Responsabile Arch. Sisto Astarita
email: sisto.astarita@comune.medicina.bo.it – tel 051 6979212

Per info:
Sportello Unico dell’Edilizia ediliziaprivata@comune.medicina.bo.it – tel 0516979208

Tempi a conclusione del procedimento

Termine fissato per la conclusione del procedimento: Il parere è comunicato dallo Sportello unico al richiedente entro 15 giorni dalla seduta della CQAP

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale: Ricorso al TAR entro 30 giorni e al Consiglio di Stato entro 60 giorni dall’emisionne del provvedimento finale.

Potere sostitutivo in caso di inerzia

Potere sostitutivo: In caso di inerzia il potere sostitituvo è attribuito al Segretario Generale Cinzia Giacometti.

Modalità di pagamento:

Contanti o assegno circolare presso la Cassa di Risparmio di Ravenna Spa – Filiale di Medicina (intestato a Tesoreria Comunale Carisp Ravenna Spa)
Bonifico bancario sul conto corrente intestato a Comune di Medicina c/o Cassa di Risparmio Ravenna – Direzione Generale Iban IT49U0627013199T20990000633
Versamento tramite conto corrente postale n. 298406 intestato a Servizio Tesoreria Comune di Medicina.

Allegati:

Elaborati grafici progettuali esplicativi dell’intervento richiesto, estratto di mappa e di P.R.G. onde identificare l’immobile oggetto della richiesta e documentazione fotografica

Moduli del procedimento

  • Richiesta di pre parere estetico da sottoporre alla QUAP
    Pdf Rtf

Allegati al procedimento

Ufficio di riferimento

Hai trovato utili queste informazioni?