Come fare richiesta

Per l’anno scolastico 2022/2023 compila il modulo digitale nella sezione servizi online dall’1 al 28 febbraio 2022 e dal 25 luglio al 26 agosto 2022

Per compilare la domanda è necessario essere in possesso di SPID.

Il genitore che effettua l’iscrizione è il dichiarante pagante, ovvero la persona a cui sono intestate le tariffe.

L’scrizione è valida per tutto il ciclo scolastico (sino al termine dell’asilo nido, della scuola dell’infanzia, sino alla 5^ classe compresa per la scuola primaria, e sino alla classe 3^ compresa per la scuola secondaria di 1^ grado)

Le domande presentate entro il termine previsto, compatibilmente con l’organizzazione del servizio e la capienza dei mezzi,  saranno accolte ed il servizio attivato a partire dall’inizio dell’anno scolastico. Il richiedente riceverà comunicazione  scritta se non sarà possibile attivare il servizio  entro l’inizio dell’anno scolastico

Le domande presentate  oltre il termine (26 agosto per l’anno scolastico 2022/2023)  finiranno in una lista d’attesa e non è garantito l’avvio del servizio entro l’inizio dell’anno scolastico.

La domanda deve essere ripresentata per riattivare il servizio dopo un ritiro.

Disattivazione del servizio

Le famiglie che vogliono rinunciare servizio attivato gli anni precedenti devono presentare richiesta di ritiro on-line, autenticandosi con SPID sul portale dedicato.

Per gli utenti che già usufruiscono del servizio, dovranno essere comunicate, per il prossimo anno scolastico 2022/2023 entro il 31/08/2023:

eventuali variazioni di indirizzo, di fermata e deleghe per il ritiro dei minori alla fermate in forma scritta all’Ufficio Servizi Scolastici e Politiche Sociali. Oltre il termine del 31/08/2022 si intendono confermati sia la fruizione del servizio che i dati comunicati in precedenza

Normativa del procedimento

  • Regolamento servizio di trasporto scolastico
    Pdf

Ufficio di riferimento

A chi rivolgersi

Hai trovato utili queste informazioni?