Allerta neve, cosa sapere

La neve e il ghiaccio sono eventi naturali che colpiscono la nostra zona per qualche mese all’anno e coi quali occorre imparare a convivere. Tali fenomeni creano forti disagi e pericoli per la nostra e altrui incolumità. Il servizio pubblico non è in grado da solo di risolvere tutti i problemi, occorre, per tanto, la collaborazione di tutti i cittadini nell’osservare le dovute precauzioni.
E’ importante il nostro comportamento, perché, ovunque le precipitazioni nevose si verifichino, la mobilità non potrà mai essere paragonabile a quella delle altre stagioni, per cui ognuno di noi, con il suo comportamento, può contribuire ad alleviare il disagio di questi avvenimenti.

I COMPITI DEL COMUNE

NEVE
Le operazioni di sgombero neve verranno attivate quando lo strato di neve depositata sul selciato arriverà a circa 4-5 cm operando inizialmente nelle grandi arterie di traffico e poi sulla viabilità minore. Oltre alla pulizia delle strade e dei parcheggi pubblici, si provvederà alla pulizia dei marciapiedi principali e degli accessi antistanti gli edifici pubblici (uffici, scuole, cimiteri, farmacie ecc), delle piste ciclabili e delle fermate degli autobus.

Si precisa che l’intervento di sgombero neve NON PREVEDE l’apertura di strade private, vicinali, passi carrai privati, che dovranno essere liberati dai proprietari.

GHIACCIO
Lo spargimento del sale sarà effettuato tenendo conto delle condizioni del suolo e della temperatura dell’aria per prevenire la formazione di lastre di ghiaccio e per evitare la formazione di strati di neve compattata favorendo il lavoro degli sgombraneve.

Con il piano neve/sale 2017-2018 il Comune metterà in opera:

• N. 5 automezzi per lo sgombero neve del Comune
• N.11 automezzi per lo sgombero neve privati
• N. 2 automezzi spandisale del Comune
• N. 3 automezzi spandisale di privati

Non tutti gli interventi possono partire immediatamente e contestualmente, il sevizio competente valuterà le tempistiche e le priorità a secondo delle situazioni.

I COMPITI DEI CITTADINI

Tenere liberi dalla neve i passi carrai e i marciapiede davanti alle abitazioni, alle proprietà o ai negozi (lungo il fronte di competenza), ammucchiando la neve senza invadere la sede stradale o percorsi pubblici
Rimuovere la neve o blocchi di ghiaccio da tetti spioventi, cornicioni, alberi e siepi private ecc, in particolare quelli che sporgono su strade e marciapiedi pubblici.
Spargere sui marciapiedi davanti alle case, alle proprietà o ai negozi (lungo il fronte di competenza) sale, sabbia, segatura o altro materiale che impedisca ai passanti di scivolare
Prestare la massima attenzione e prudenza nell’utilizzo del proprio mezzo nelle strade ancora ricoperte da neve o ghiaccio, moderando la velocità e mantenendo le distanze di sicurezza in base alle condizioni del suolo
Prestare la massima attenzione nell’uso di marciapiedi e piste ciclabili ancora ricoperte da neve o ghiaccio e di limitarne al minimo l’uso
Non utilizzare biciclette e motori con nevicata in corso o nei giorni immediatamente successivi
In caso di nevicate lasciare liberi, per quanto possibile i parcheggi, e comunque si raccomanda di parcheggiare in modo corretto per non ostacolare la circolazione e le operazione di sgombero neve e spargimento sale
L’intervento di sgombro neve può portare a cumuli di neve in tratti precedentemente puliti dai frontisti/proprietari, si chiede la collaborazione anche per questi casi, non sempre evitabili.

CONSIGLI UTILI

Limitare l’uso dell’auto alle sole necessità, anticipando l’uscita di casa per recarsi al lavoro o a scuola, considerando i tempi più lunghi di spostamento
Utilizzare preferibilmente mezzi pubblici limitando al minimo l’uso di mezzi privati al fine di permettere un miglior svolgimento delle operazioni di sgombero neve e spargimento sale e per ridurre possibili incidenti
Approvvigionare per tempo una adeguata scorta di sale (acquistabile nei consorzi agrari e nei supermercati e nelle ferramenta) e avere a disposizione una pala da neve per liberare i tratti di competenza
Dotare la propria auto di pneumatici invernali dotati di una miglior aderenza in caso di neve/ghiaccio o avere sempre a bordo le catene da neve.

Servizio di scuolabus in caso di emergenza neve 

Si ringraziano i cittadini per la collaborazione

Comunicato a cura dell’Ufficio Relazione con il Pubblico