Relazione di mandato 2019 – 2024

Una linea del tempo organizzata per aree tematiche per raccontare i progetti realizzati durante il mandato 2019-2024.

La trovate scorrendo il sito, nel quale potete trovare anche il programma di mandato dell’Amministrazione in allegato.

25 Gennaio 2024

POTENZIAMENTO TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

È stato firmato nella serata di mercoledì 24 gennaio a Palazzo d’Accursio, l’accordo per il potenziamento del Trasporto Pubblico Locale tra Comune di Bologna, Srm, Tper e le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit- Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal, Ugl-Fna. Obiettivo principale è arrivare ad un piano organico e adattivo che dia regolarità e flessibilità al servizio e che…

LEGGI TUTTO

25 Gennaio 2024

INAUGURATA NUOVA SEDE SCUOLE CARRACCI

È stata inaugurata la nuova sede delle scuole Carracci in via Felice Battaglia. Erano presenti il sindaco Matteo Lepore, l’assessora alla Mobilità e infrastrutture Valentina Orioli, l’assessore ai Lavori Pubblici Simone Borsari, il presidente del Quartiere Porto-Saragozza Lorenzo Cipriani e la dirigente scolastica Francesca Baldelli. La struttura, che ospiterà una scuola primaria e una secondaria…

LEGGI TUTTO

Covid, alluvione, PNRR, abbiamo colto le sfide

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Vai alla sezione

Ambiente ed Energia

Agricoltura

Pianificazione e rigenerazione urbana

Salute e sanità

Sociale e inclusione

Scuola e formazione

Sport

Giovani e volontariato

Cultura

Mobilità e piste ciclabili

Turismo e centro storico

Commercio e attività produttive

Sicurezza

AMBIENTE ED ENERGIA

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

agricoltura

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

pianificazione e rigenerazione urbana

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

salute e sanità

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

sociale e inclusione

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

scuola e formazione

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

sport

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

giovani e volontariato

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

cultura

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

mobilità e piste ciclabili

Medicina continua a lavorare per potenziare la rete ciclabile del territorio per favorire una mobilità dolce, sicura e sostenibile. In questa logica è stato realizzato il nuovo collegamento ciclopedonale di via Saffi e la pista ciclabile che collega Villa Fontana con il capoluogo e Ganzanigo.

In corso la realizzazione di due nuovi tratti ciclabili su via Resistenza e nella frazione di Crocetta. E ancora in arrivo, 500 mila € di risorse regionali per la realizzazione di una nuova ciclabile che collegherà Medicina con la zona di Poggio; il cantiere inizierà a fine 2024.

Continua il lavoro con Città Metropolitana e Regione per promuovere la realizzazione della Ciclovia BoRa che collegherà Bologna a Ravenna passando per Medicina.

Relativamente alla Trasversale di Pianura, passata in gestione ad ANAS, sarà avviato entro fine 2024 il rifacimento del ponte attualmente con limitazione del traffico e siamo in attesa del finanziamento del completamento della Trasversale. Tale opera è ormai definita per ANAS come la priorità a livello viabilistico per la provincia di Bologna.

Per garantire una maggiore sicurezza si è provveduto alla realizzazione di un incrocio sopraelevato a Villa Fontana tra via Pilastrino, via Filippini e via Dalla Valle. Inoltre si è avviato un confronto con ANAS per la realizzazione di un attraversamento pedonale semaforico nella frazioni di Ganzanigo. Nel corso del mandato è stato anche rifatto il Ponte di via Guazzaloca particolarmente importante per le attività agricole della zona.

Sono molti i cantieri stradali che saranno avviati nei prossimi mesi grazie alle risorse assegnate dai fondi post alluvione. Sono previste oltre 600 mila euro d’asfaltaure stradali e circa 1 milione di euro per la sitemazione dei due ponti danneggiati.

turismo e centro storico

È stata realizzata una nuova brochure turistica di Medicina e organizzato sei Progetti Turistici di Promozione Locale cofinanziati dalla Città
Metropolitana: visite guidate, cicloescursioni, concerti e degustazioni tra i quali:

– A spasso tra borghi e vigneti, estate-autunno 2019
– Medicipolla Digital, estate 2020
– Cicloescursioni, estate 2021
– Radiotelescopio concerto e trekking, estate 2022
– Fantastika, settembre 2022
–  Medicipolla, edizione 2023

Un impegno continuo per creare occasioni di promozione e valorizzazione del territorio di Medicina. Lo ha fatto collaborando attivamente con tante realtà locali, a partire dalla Pro Loco che gestisce il principale evento medicinese “Il Barbarossa”.

Con l’associazione I Portici prosegue la crescita del “Mercato di Antiquariato, Modernariato e Collezionismo”, ormai consolidata occasione turistica, culturale ed economica.

Tra gli obiettivi di riqualificazione più importanti per il centro storico c’è certamente quello della Chiesa del Carmine. In questi anni ne è stata ristrutturata la sacrestia e nuovi lavori partiranno in queste settimane. Il Comune ha già ottenuto risorse per circa 1 milione e 700 mila euro e l’obiettivo è il recupero completo dal Carmine quale splendida vetrina del nostro territorio.

Al fine di rimuovere le barriere architettoniche presenti e riqualificare il centro storico, sono stati promossi alcuni bandi di contributo che hanno permesso la realizzazione di diversi interventi migliorativi in particolare lungo i portici di via Libertà.

commercio e attività produttive

Sono state diverse le azioni messe in campo per supportare le attività produttive del territorio. Particolarmente complesso è stato il periodo del Covid, durante il quale sono stati agevolati artigiani e pubblici esercizi concedendo gratuitamente il suolo pubblico per i dehors temporanei. Questa scelta comunale è poi diventata strutturale dal 2022, al fine d’aiutare le attività e agevolare la socialità.

Il confronto con l’associazione dei commercianti è stato continuo. Da questo sono nati numerosi progetti di promocommercializzazione del centro storico. Ad esempio, nel periodo delle feste natalizie sono stati addobbati i portici, allestito un giadino d’inverno con installazioni luminose ed è stata montata una pista di pattinaggio particolarmente apprezzata dai più piccoli.

Per valorizzare la zona produttiva di Fossatone è stato creato un Tavolo permanente di confronto con imprese e Città Metropolitana. L’obiettivo è stato quello di qualificare l’area, favorire lo sviluppo delle aziende già presenti e promuovere l’insediamento di nuove attività produttive. A tal fine, il Comune insieme a Lepida ha collegato in fibra ottica la zona produttiva portando un vantaggio importante per le aziende sempre più digitali. Il Fossatone è stato inserito nel nuovo piano urbanistico come area produttiva di livello metropolitano e avrà la possibilità di crescere nei prossimi anni.

L’Amministrazione ha incontrato e visitato con continuità le imprese di Medicina, dalle più grandi alle più piccole, con l’obiettivo di farle conoscere alla cittadinanza e far emergere la rilevanza anche manifatturiera che ha oggi il nostro territorio

sicurezza

In questi anni l’Amministrazione ha lavorato sul tema della sicurezza con un approccio integrato e partecipato: puntando sulla collaborazione tra tutti i livelli istituzionali e tra le Istituzioni e i cittadini. È stato firmato con i sindacati il “protocollo furti” per il rimborso ai cittadini con più di 65 anni vittime di furti o truffe. L’obiettivo è sostenere una fascia di popolazione spesso più esposta a questi reati, per far sentire la vicinanza delle Istituzioni e per incoraggiare la denuncia alle Forze dell’Ordine.

Per lavorare sulla sicurezza con un approccio basato sui dati, è stato avviato il percorso “Medicina Si Cura”. Partendo da un’analisi della sicurezza territoriale, sono state individuate le aree e i temi d’interesse per avviare percorsi partecipati con l’obiettivo di trovare soluzioni insieme ai cittadini. Con questo ed altri progetti, come “Scuole Sicure” della Prefettura, sono state installate 5 nuove telecamere per la videosorveglianza cittadina e 6 telecamere lettura targhe per il controllo degli accessi nel territorio comunale. In parallelo è stato rafforzato il controllo del territorio implementando l’organico della Polizia Locale e mantenendo un alto livello di collaborazione con i Carabinieri, con l’impegno di preservare e potenziare le loro caserme.

È stato predisposto il nuovo Piano Comunale di Protezione Civile per affrontare al meglio eventuali calamità o emergenze sul territorio. Questo, in sintonia con le associazioni di volontariato di protezione civile e di soccorso, con le quali l’Amministrazione lavora da sempre in grande sinergia. A tal riguardo, l’alluvione del maggio scorso è stato un serio banco di prova per il sistema d’emergenza del territorio medicinese. Insieme alla Regione, l’Amministrazione sta lavorando al primo stralcio della Cittadella del Soccorso che prevederà la realizzazione di una nuova caserma per il distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari di Medicina. Il secondo stralcio del progetto riguarderà invece il nuovo Centro Operativo Comunale e le sedi di altre associazioni di volontariato di soccorso e protezione civile.

Infine è stato implementato il progetto Medicina Cardioprotetta arrivando ad avere 10 defibrillatori pubblici installati sul territorio, tra capoluogo e frazioni. Il progetto ha previsto anche la realizzazione di corsi di formazione gratuiti per l’uso dei defibrillatori rivolti alla cittadinanza.

Comune di Medicina

Provincia di Bologna – Regione Emilia-Romagna – Italy
Via Libertà 103, 40059 Medicina (BO)
email: urp@comune.medicina.bo.it
PEC (solo da indirizzi PEC) comune.medicina@cert.provincia.bo.it
Partita IVA: 00508891207-
Codice Fiscale: 00421580374