Con Decreto del Ministero della Salute del 19/11/2019, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica – serie generale n. 201 del 12/08/2020 – il Direttore Generale della Prevenzione Sanitaria ha disposto la Revisione delle Patenti di abilitazione per l’impiego dei Gas Tossici rilasciate o revisionate nel periodo 01/01/2015 – 31/12/2015.
Ai sensi dell’art. 27 del Regolamento speciale per l’uso dei gas tossici, approvato con R.D. 09.01.1927 N. 147e ss.mm.ii., i titolari delle patenti soggette a revisione, residenti in Medicina, dovranno presentare all’Ufficio Protocollo del Comune, entro il 30 NOVEMBRE 2020, apposita domanda di revisione redatta su carta legale contenente i seguenti dati:
– cognome e nome;
– luogo e data di nascita;
– residenza anagrafica ed eventuale diverso domicilio;
– dichiarazione di non aver riportato condanne penali (ovvero indicazione delle eventuali condanne penali, con sentenza passata in giudicato, riportate);
– dichiarazione di essere consapevole delle conseguenze previste dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000, in caso di mendaci dichiarazioni e false attestazioni (sanzioni di cui all’art. 483 del C.P. e inammissibilità della conformazione dell’attività e dei suoi effetti alla legge).

Alla domanda dovrà, inoltre, essere allegata obbligatoriamente la patente soggetta a revisione.

Non sarà dato corso alle richieste che non siano corredate da quanto richiesto.

Si rammenta ai titolari di patenti di abilitazione all’impiego dei gas tossici che, qualora intendessero rinunciare all’abilitazione, devono comunicarlo formalmente al Comune di Medicina, allegando all’atto di rinuncia l’originale della patente stessa.

Per informazioni e modulistica  visita la pagina dedicata

Gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio Attività Produttive e Polizia Amministrativa – tel. 051/6979241-242; e-mail: suap@comune.medicina.bo.it.