Dal 7 al 13 ottobre 2019 si terrà la IV edizione della Settimana Nazionale della Dislessia, occasione particolarmente importante per poter accendere un faro su un problema molto diffuso e spesso causa di serie problematiche di apprendimento e socializzazione nei bambini.

L’Associazione Italiana Dislessia, Sezione Bologna, organizza per l’occasione la rassegna di eventi a tema dal titolo “Diversi e Uguali. Promuoviamo l’equità”, con iniziative nei Comuni di Medicina, Imola, Bologna e San Lazzero di Savena.

L’appuntamento di Medicina si terrà mercoledì 9 ottobre, alle ore 20.30 presso il Magazzino Verde Area Pasi (via Osservanza), con lo Spettacolo teatrale “Diverse storie di dislessia, diverse caratteristiche di apprendimento, uguale diritto ad apprendere”. Nel corso della serata si alterneranno gli interventi dell’assessore all’Istruzione Dilva Fava, del pedagogista Luca Grandi, della psicologa Chiara Tomesani, dell’insegnante Mara Durigo, del genitore Antonio Vilardo e della studentessa di prima media Laura Saati.

Lo spettacolo si terrà anche lunedì 7 ottobre, alle ore 20.30, presso la Mediateca a San lazzaro di Savena (via Caselle 22).

Altri appuntamenti in programma:

Martedì 8 ottobre, ore 18.00 presso il Villaggio del Fanciullo a Bologna (via Scipione del Ferro 4/2), laboratorio per ragazzi mindfulness: “Alleniamo consapevolezza e attenzione” a cura della Coop. Oltremodo. E’ richiesta iscrizione sul sito bologna.aiditalia.org

Sabato 12 ottobre, alle ore 16.00 presso la sala Arbitri a Imola (via Tinti 4), “Scacco matto alle difficoltà!”, torneo di scacchi gestito da volontari per ragazzi della scuola primaria e secondaria di 1° grado. E’ richiesta iscrizione sul sito bologna.aiditalia.org

A seguire incontro informativo “Quando l’apprendimento è una questione di strategie” a cura degli operatori di Coop. Oltremodo. Interverrà Claudia Resta, assessore all’Istruzione del Comune di Imola.

Tutti gli eventi sono gratuiti.

 

Notizia a cura dell’Ufficio Servizi alle Imprese e Cultura

Allegati