Il Comune di Medicina ha aderito anche quest’anno all’iniziativa il “Viaggio della Memoria” (3 – 5 maggio 2019) che l’A.N.E.D. (Associazione Nazionale Ex Deportati) di Bologna organizza per favorire la visita del campo di concentramento di Mauthausen agli studenti della Provincia.

Sono dunque partiti cinque studenti delle Classi quinte degli Istituti superiori di Medicina, accompagnati da un insegnante, alla volta del tristemente noto campo di sterminio nazista.

Un’esperienza di studio e di consapevolezza che dovrebbe essere imprescindibile nel percorso di crescita di ogni giovane cittadino.

Il Comune di Medicina si è fatto carico delle spese di viaggio di tre studenti e dell’insegnante, l’ANPI Medicina ha coperto le spese degli altri due studenti.

 

Notizia a cura della Segreteria del Sindaco